Ormoni nel cancro alla prostata

Nuove terapie ormonali per il cancro alla prostata resistente alla castrazione

Un dispositivo per il trattamento di elettroni prostata

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista ormoni nel cancro alla prostata per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. Il carcinoma prostatico refrattario agli ormoni è una malattia eterogenea che comprende diversi sottogruppi di pazienti con diversa longevità media. Aspettativa di vita approssimativa dei pazienti ormoni nel cancro alla prostata carcinoma prostatico refrattario agli ormoni, a seconda del quadro clinico.

Un gran numero di termini sono stati usati per determinare il cancro alla prostata, progredendo dopo un trattamento inizialmente efficace. Tuttavia, è necessario distinguere tra cancro alla prostata ormone-indipendente, ma ormone-sensibile dal cancro alla prostata veramente refrattario agli ormoni. Nel primo caso, la manipolazione ormonale secondaria l'abolizione di anti-androgeni, estrogeni, glucocorticoididi regola, ha un effetto diverso. Nonostante la mancanza di una piena comprensione di come il trattamento influisce sul livello di PSA, questo marcatore funge da uno dei principali fattori predittivi dell'aspettativa di vita dei pazienti.

Il livello di PSA deve essere valutato insieme ai dati clinici. Di regola, predetermina ormoni nel cancro alla prostata di vita molto più lunga dei pazienti. Nei pazienti con malattia ossea metastatica sintomatica, una diminuzione dell'intensità del dolore o una completa scomparsa delle ossa possono servire come parametri per valutare l'efficacia del trattamento.

La progressione del cancro alla prostata sullo sfondo della castrazione significa la transizione della malattia nella forma refrattaria agli androgeni. Nonostante la transizione del cancro alla prostata in una forma refrattaria agli ormoni, il blocco androgeno deve essere mantenuto. Dati per questo. Che il mantenimento del blocco androgenico permette di prolungare la vita dei pazienti, sono incoerenti, tuttavia la maggior parte degli scienziati concorda nell'opinione sulla sua necessità.

Per i pazienti con carcinoma della prostata progressivo con la terapia di deprivazione androgenica, sono disponibili le seguenti opzioni: l'abolizione della anti-androgeni, oltre anti-androgeni alla terapia, la terapia estrogenica, e altri adrenolytics ricercate ora nuovi farmaci.

Una condizione obbligatoria per l'inizio della seconda linea ormoni nel cancro alla prostata trattamento ormonale è la determinazione della quantità di testosterone nel sangue e il suo mantenimento a livello di castrazione.

Nel caso di ormoni nel cancro alla prostata progressione della malattia, una delle opzioni terapeutiche è l'eliminazione dei farmaci antiandrogenici. La durata dell'effetto, di regola, non supera i 4 mesi. Come trattamento della seconda linea, è anche possibile utilizzare estrogeni in dosi elevate, il cui effetto, presumibilmente, è realizzato mediante effetto citotossico diretto sulle cellule tumorali.

Attualmente, diversi schemi di chemioterapia per il ormoni nel cancro alla prostata alla prostata sono utilizzati in pazienti con malattia refrattaria agli ormoni. I regimi di trattamento che utilizzano docetaxel rispetto a mitoxantrone e combinazioni di quest'ultimo con prednisolone sono in qualche modo più efficaci basati su un'analisi della durata della vita dei pazienti.

La gravità degli effetti collaterali in generale non è diversa quando si utilizzano schemi diversi. L'aspettativa di vita dei pazienti sullo sfondo del trattamento con docetaxel è in media tra i La tempistica della nomina dei farmaci chemioterapici è di solito determinata individualmente, il potenziale beneficio dall'uso di agenti chemioterapici e possibili effetti collaterali deve essere discusso con ciascun paziente. Quando si usa docetaxel, di regola, ci sono effetti collaterali: mielosoppressione, gonfiore, affaticamento, neurotossicità, alterazione della funzionalità epatica.

Prima del trattamento, è necessario confermare il progressivo aumento del livello di PSA due volte sullo sfondo della terapia ormonale.

Si sta conducendo uno studio di combinazione docetaxel con calcitriolo e regimi alternativi ormoni nel cancro alla prostata doxorubicina pegilata, estramustina, cisplatino, carboplatino, ed altri mezzi con risultati incoraggianti. Next page. You are here Principale. Malattie del sistema genito-urinario. Esperto medico dell'articolo.

Nuove pubblicazioni Tè blu: benefici e danni, controindicazioni. Un pugno nell'occhio per un uomo. Iodio durante la gravidanza. Iodinolo nel mal di gola: come allevare e sciacquare? Morso di medusa: sintomi, conseguenze, che a trattare. Succhi di diabete mellito di tipo 1 e 2: benefici e danni. Cancro alla prostata refrattario agli ormoni - Trattamento. Alexey PortnovEditor medico Ultima recensione: Il protocollo di trattamento.

Aspettativa di vita approssimativa dei pazienti con carcinoma prostatico refrattario agli ormoni, a seconda del quadro clinico Quadro clinico Aspettativa di vita approssimativa del paziente Aumento asintomatico del PSA Nessuna metastasi Il minimo di metastasi Un gran numero di metastasi mesi mesi mesi Aumento sintomatico del PSA Il minimo di metastasi Un gran numero di metastasi mesi.

Criteri per il cancro alla prostata refrattario agli ormoni Livello di castrazione di testosterone nel siero del sangue. Abolizione di anti-androgeni per almeno 4 settimane necessario per confermare la diagnosi di carcinoma prostatico refrattario agli ormoni. Crescita del PSA, nonostante la ormoni nel cancro alla prostata ormonale secondaria necessaria per confermare la diagnosi di carcinoma prostatico refrattario agli ormoni.

Progressione delle metastasi nelle ossa o nei tessuti molli. È importante sapere! Il ormoni nel cancro alla prostata conservativo del cancro alla prostata carcinoma della prostata è generalmente adeguato solo per i pazienti di età superiore a 70 anni, con una fase limitata della malattia T1a e una aspettativa di vita stimata inferiore a 10 anni. Leggi di più You are reporting a typo in the following text:. Typo comment. Leave this field blank. Nessuna metastasi Il minimo di metastasi Un gran numero di metastasi.